Salta al contenuto
Rss



Il versante collinare che da Riva porta alla basilica di Superga è dolce ed assolato. Assai ricco di vigneti che producono il vino Freisa, mostra anche delle splendide ville settecentesche della nobiltà chierese, e la strada panoramica che unisce l'Eremo dei Cappuccini a Superga, permette di compiere una passeggiata od una pedalata in bicicletta assai affascinante. Nelle giornate più limpide, guardando verso ovest si può notare il suggestivo arco alpino, in cui si scorgono le cime innevate del monte Rosa e del Monviso, mentre soffermandosi a guardare verso est, si notano le dolci colline del Monferrato. La basilica si trova a 667 metri di altitudine, ed è stata progettata da Filippo Juvarra, su ordine di Vittorio Amedeo II. Questa basilica è stata costruita per essere vista da lontano, ed infatti giungendo a Torino da qualsiasi punto la si può notare facilmente. La basilica di Superga è assai imponente e conserva tuttora le tombe dei Savoia al suo interno, insieme alle belle pale dell'altare scolpite, e alla cappella del voto, dov'è custodita la madonnina del Pilone, davanti alla quale si inginocchiarono il Duca Vittorio Amedeo ed il cugino Principe Eugenio, ricordati in un affresco nella chiesa di Santa Cristina a Torino.




Inizio Pagina Comune di RIVA PRESSO CHIERI (TO) - Sito Ufficiale
Piazza Parrocchia, 4 - 10020 RIVA PRESSO CHIERI (TO) - Italy
Tel. (+39)011.9469103 - Fax (+39)011.9468449
Codice Fiscale: 90003890010 - Partita IVA: 01788940011
EMail: info@comune.rivapressochieri.to.it
Posta Elettronica Certificata: comune.rivapressochieri@postecert.it
Web: http://www.comune.rivapressochieri.to.it


|